RAD, la recensione del roguelike anni '80

Nel suo nuovo gioco Double Fine si cimenta con un genere tipicamente indie: la nostra recensione di RAD. Non tutti i titoli di Double Fine finiscono sotto i riflettori, ed è un peccato perché la software house di Tim Schafer (il geniaccio a...

RAD, la recensione del roguelike anni '80
RAD, la recensione del roguelike anni '80 Nel suo nuovo gioco Double Fine si cimenta con un genere tipicamente indie: la nostra recensione di RAD. Non tutti i titoli di Double Fine finiscono sotto i riflettori, ed è un peccato perché la software house di Tim Schafer (il geniaccio a cui dobbiamo mille capolavori Lucas, per i pochi che non lo sapessero) ha saputo esplorare generi completamente diversi tra loro, come il platform Psychonauts (di cui è previsto un imminente seguito), l'action Brutal Legend, il tower defense Iron Brigade e lo strategico a turni Massive Chalice, tirando fuori sempre prodotti di elevata caratura. Con RAD lo sviluppatore ...