Dietro il bronzo “a sorpresa” (ma non troppo!) delle ginnaste ci sono pianificazione e sudore

La nazionale italiana femminile di ginnastica artistica ha compiuto un'impresa: salire sul podio in un mondiale a squadre, perdipiù con un team di debuttanti. Eppure per chi conosce queste ragazze da sempre, e per noi che le abbiamo...

Dietro il bronzo “a sorpresa” (ma non troppo!) delle ginnaste ci sono pianificazione e sudore
La nazionale italiana femminile di ginnastica artistica ha compiuto un'impresa: salire sul podio in un mondiale a squadre, perdipiù con un team di debuttanti. Eppure per chi conosce queste ragazze da sempre, e per noi che le abbiamo seguite in allenamento, non è una sorpresa.