Blizzard, parte il boicottaggio: la censura pro-Cina di Blitzchung ripugnante per i giocatori

La censura del giocatore Blitzchung per evitare problemi con il governo cinese è stata ritenuta ripugnante dai videogiocatori che hanno avviato un boicottaggio.. Tantissimi giocatori hanno avviato un boicottaggio contro Blizzard dopo la cacciata...

Blizzard, parte il boicottaggio: la censura pro-Cina di Blitzchung ripugnante per i giocatori
Blizzard, parte il boicottaggio: la censura pro-Cina di Blitzchung ripugnante per i giocatori La censura del giocatore Blitzchung per evitare problemi con il governo cinese è stata ritenuta ripugnante dai videogiocatori che hanno avviato un boicottaggio.. Tantissimi giocatori hanno avviato un boicottaggio contro Blizzard dopo la cacciata del giocatore di Hearthstone Ng Wai "blitzchung" Chung dai Grandmasters, reo di aver espresso il suo supporto alla causa delle proteste di Hong Kong in una intervista post match trasmessa in streaming. Come già riportato, secondo Blizzard Blitzchung ha violato il regolamento e quindi merita il bando, ma per gli organizzatori del boicottaggio si tratta soltanto di una scusa per non ammettere di aver voluto compiacere ...